MILANO 24-26 ottobre 2017
​Invito VIP

PSD2: in Europa 24 mesi per recepirla

Il 23 dicembre la Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea ha pubblicato la PDS2, ovvero la normativa sui pagamenti digitali che modifica in maniera sostanziale la PDS precedente. La direttiva entrerà in vigore a partire dal 20 giorno dalla pubblicazione e dovrà essere recepita dagli Stati membri entro 24 mesi. Ma quali sono i marco vantaggi per i consumatori?

  1. La PSD2 abolisce le commissioni per l’acquisto di un servizio tramite carta di credito
  2. In caso di furto o smarrimento della carta di credito, riduce ad un massimo dii 50 euro la responsabilità civile del titolare della carta
  3. I fornitori dei servizi di pagamento sono obbligati ad allertare i consumatori di eventuali atti fraudolenti, furti di dati o attacchi alla rete in modo da tutelarli e renderli più consapevoli
  4. In caso di un acquisto o di un pagamento con addebito diretto sul contro corrente e nell’ipotesi che questo non sia corretto, il consumatore ha diritto ad immediato rimborso, da restituire ovviamente se, sopo le opportune verifiche, il suo reclamo risulta infondato.

Le novità che apporterà la PSD2 sembrano dunque molto significative e ben si prestano al loro scopo primario di rendere i consumatori più fiduciosi verso i pagamenti online ed aumentarne la frequenza. Rimane però un’incognita sul primo punto quì espresso: come si comporteranno gli istituti di credito che non potranno più contare sui proventi derivati della commissioni sui pagamenti online?

Credit cards

COMMENTS (No comments)